Comunicato stampa 04/10/2014 Mauseres

Comunicato stampa 04/10/2014 Mauseres

Ragazzi! Tenetevi forte. C’è una notizia-bomba: i Ramones si esibiscono in Umbria, in provincia di Perugia. Mancano pochi giorni all’appuntamento  al “St. Mary Live” a Selci Lama (San Giustino),  per sabato 11 ottobre 2014, alle ore 22,30.
Soltanto con la band dei Mauseres si possono gustare, oggi, alcuni famosi pezzi dei Ramones.
Facciamo un po’ di storia. Ci voleva un cantante chitarrista perugino (Alei)  e uno, polistrumentalista, tuderte (Simon), a formare il progetto. L’idea ormai si è concretizzata e si parte provando diversi batteristi per sceglierne finalmente uno: si tratta del giovane “Pruld” di Ponte Valleceppi.
Il gruppo inizia il rodaggio esibendosi in diversi locali della provincia di Perugia, tra i quali “Urban Club” e “Afterlife”. Nel 2013 si avverte la necessità musicale di inserire un bassista, prima “Francee”, poi è la volta di “Jhony”. Da adesso non più pezzi propri e covers ma soltanto re-interpretazioni dei Ramones per far rivivere la musica del punk rock statunitense.
L’assestamento finale si registra nel 2014 dopo gli abbandoni di Alei e Pruld per esigenze di vita e di lavoro. Rimangono Simon e Jhony che decidono di non mollare rilanciando l’idea primigenia, tanto che arruolano “Eve” (chitarrista) e “Sylvain” (batterista).
Abbiamo parlato di interpretazioni dei Ramones, di un lavoro quindi non facile. Non soltanto perché la musica e il movimento punk rock newyorkese ha un’origine singolare (Forest Hills nel Queens) ma anche perché essi hanno incarnato la protostoria del rock anticipando tutti gli altri gruppi.
Il loro rock è duro, provocatorio, a volte violento, senza dubbio costituisce la prima pietra dell’edificio musicale che tanto ama la gioventù di oggi, per i contenuti anti autoritari e per il rifiuto della cultura musicale dominante (“rassicurante”).
Il movimento punk rock si rivela rivoluzionario non solo nei contenuti ritmico-musicali ma anche per le sue forme organizzative di distribuzione e fruizione del prodotto, ponendo in essere un embrione di alternative alla grande industria del settore.
Non ci rimane che pensare all’altra gamba della cultura punk: vale a dire all’abbigliamento tipico e inconfondibile dei suoi paladini.
Gustiamoci quindi una serata con i Ramones-Mauseres al “St. Mary Live” di Selci Lama insieme alla cucina italiana, bavarese e a quella texana-messicana (tex mex), sabato prossimo 11 ottobre dalle ore 22,30. Il St. Mary è un noto locale umbro dove si esibiscono frequentemente gruppi live da molti anni. Inoltre è molto conosciuto per aver ospitato concerti devoti al sociale, come quando nel 2013, ospitò la band “Bluesindrome” e il ricavato fu rivolto a sostegno all’ ospedale di Mumbai, India.
Altro evento da segnalare è il “ST. MARY LIVE CONTEST” dove venne messo in palio per premio la registrazione di una demo professionale al gruppo vincitore del contest.