ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO

ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO

L’ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO – Otto eventi tra arte, musica e cultura in equilibrio tra il caos e il paradossale tentativo dell’uomo di dargli un senso.

Musica, letteratura e arte visiva si fondono nella rassegna “L’elettricità tiene insieme tutto”, promossa da Obliquido, progetto musicale, e Masada, associazione culturale milanese e sede degli eventi milanesi.

Saranno infatti sei incontri mensili, nella cornice teatrale del Masada e due presso il  teatro La Claque di Genova.

Paradossi e suggestioni, atmosfere inattese e sperimentazioni sonore che Obliquido e gli artisti ospiti di volta in volta diversi metteranno in scena renderanno l’esperienza unica. Una sorta di viaggio permeato dal fascino dell’inafferrabilità della percezione umana, che si preannuncia stratificato e dalle molteplici chiavi di lettura.

La serata inaugurale del 9 marzo dal titolo “Quel che stai cercando tu non è detto che ci sia” vedrà l’artista camerunense Afran muoversi attraverso le fluttuazioni sonore di Obliquido. Danze afro, indecifrabili schizzi su tela e letture sapientemente incastonate nel paesaggio sonoro renderanno unica l’esperienza reinterpretando il tema della serata.

Ospiti degli eventi successivi saranno la pluricampionessa e performer Emanuela Suanno, il filosofo Alessio Luise e i musicisti guest Federico Bagnasco e Cristiano Calcagnile.

Assolutamente da non perdere per chi ama le “emozioni culturali” forti e non ha paura del buio.

ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO

ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO

Obliquido nasce come progetto musicale electro/pop/jazz dietro cui si celano sapienti intuizioni e magia di incontri tra artisti con un background culturale molto diverso.

E’ un concept che trova naturale espressione in un neologismo nato da obliquo liquido per esprimere le caratteristiche fondamentali di questo progetto che, come un liquido che scorre su un piano obliquo, porta con sé le influenze e suggestioni che alimentano il suo percorso.

L’album degli Obliquido “Se mi dai del lei morirò prima”(Confiniobliquidi, 2015) scala le classifiche di Deezer con migliaia di ascolti e download, piazzandosi per settimane ai vertici delle classifiche Top Ascolti e Top Jazz. Giornalisti e critici premiano l’opera con la finale al prestigioso Premio Bindi ed una nomination al Premio Tenco​, oltre che con recensioni che accostano il lavoro di Obliquido a mostri sacri della musica nazionale ed internazionale!

La location di questi eventi e partner della rassegna è Masada, associazione milanese che  promuove e coordina iniziative di ricerca e attività culturali, con  l’intento di contribuire alla crescita personale e civica dei suoi soci. Masada è un luogo di espressione, scambio e interazione; è un cantiere e un’officina; è una casa e un salotto.

Masada è un  posto dove scoprire persone, mettersi in gioco, fare esperienze, realizzare progetti.

CALENDARIO DELLA RASSEGNA

 

Inaugurazione mercoledì 9 marzo 2016 – Ore 21.30 

“Quel che stai cercando tu, non è detto che ci sia” – feat. Afran (www.afran.it)

20 aprile 2016 – Ore 21.30

“C’è bisogno di luce” feat. Federico Bagnasco (www.federicobagnasco.com)

18 maggio 2016 – Ore 21.30

“Incontro luce” feat. Emanuela Suanno (www.emanuelasuanno.com)

8 giugno 2016 – Ore 21.30

“L’uovo non si è rotto per un pelo”  feat. Alessio Luise (www.facebook.com/luisenzaltro)

22 giugno 2016 – Ore 21.30

“Senza forma come l’acqua”

13 luglio 2016 – Ore 21.30

“L’elettricità tiene insieme tutto”  feat. Cristiano Calcagnile (www.cristianocalcagnile.eu)

Contatti e Info:

Obliquido
confiniobliquidi@gmail.com
denise.e20fakebook@gmail.com (ufficio comunicazione)

Masada Associazione Culturale
Viale Carlo Espinasse 41, 20156  Milano
info@masadamilano.it
swoonmood@gmail.com(ufficio comunicazione)

ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO

ELETTRICITÀ TIENE INSIEME TUTTO